Spectrum, il gestionale su misura per la produzione, nasce dalla collaborazione tra epsotech Italy e Fast Microsystem. Spectrum è un gestionale ritagliato su misura per le specifiche esigenze di epsotech, multinazionale tedesca leader in Europa nel settore delle lastre e delle bobine termoplastiche.

Spectrum, il gestionale su misura per la produzione, nasce dalla collaborazione tra epsotech Italy e Fast Microsystem. Spectrum è un gestionale ritagliato su misura per le specifiche esigenze di epsotech, multinazionale tedesca leader in Europa nel settore delle lastre e delle bobine termoplastiche.

Dal lavoro congiunto tra la software house italiana Fast Microsystem ed epsotech nasce il gestionale Spectrum per le realtà produttive

Cuggiono (Milano), 14.02.2019 – Dalla collaborazione tra epsotech Italy e Fast Microsystem nasce Spectrum, un gestionale ritagliato su misura per le specifiche esigenze di epsotech, multinazionale tedesca leader in Europa nel settore delle lastre e delle bobine termoplastiche, con un’ampia gamma di finiture, goffrature e colori ed oltre 2500 i clienti serviti ogni anno in tutto il mondo.

Un risultato raggiunto grazie alla conoscenza approfondita dell’infrastruttura da parte della software house italiana e dalla volontà di epsotech di distinguersi sul mercato, puntando ad alti livelli di performance. “La flessibilità d’uso e l’integrazione di informazioni in un unico ambiente hanno consentito di raggiungere obiettivi che con soluzioni standard non sarebbe stato possibile realizzare. Un lavoro fondamentale per stare al passo con un mercato che muta molto rapidamente” sostiene Ivano Volontè, Managing Director di epsotech Italy.

Spectrum è allineato alla struttura aziendale e alle relative procedure attive sugli impianti di produzione. Attraverso l’integrazione con il sistema ERP, riceve gli ordini da eseguire, elaborando un piano di produzione ottimale, dettagliato per le varie postazioni di lavoro all’interno della fabbrica. “Spectrum – sottolinea Emanuele Larovere, Software Engineer di Fast Microsystemacquisisce valori e settaggi direttamente delle linee produttive e li integra con i dati provenienti dai gestionali (ordini cliente ed ordini di produzione ad esempio). Dati provenienti da ambienti diversi, vengono pertanto acquisiti e rielaborati in Spectrum”.

La pianificazione della produzione è un aspetto cruciale per le aziende manifatturiere poiché coinvolge tre situazioni chiave: ordine del cliente, fase di produzione e consegna del prodotto. Ogni evento critico influenza il piano di produzione e l’organizzazione interna. Lo scheduler di Spectrum risponde a questi cambiamenti fornendo un piano di produzione in modo semplice e dinamico, sincronizzando le richieste con l’avanzamento della produzione e la gestione congiunta dei materiali e delle risorse disponibili. Questo flusso è rappresentato da uno strumento dinamico che consente di visualizzare in modo rapido e intuitivo la sequenza delle attività da svolgere, fino ad indicare le date di fine ordine e consegna. “I vantaggi derivanti dall’utilizzo di Spectrum sono indubbi – commenta Nicola Langè, IT Manager epsotechin termini di velocità di reperimento delle informazioni, anche on-line e su smartphone. I commerciali fuori sede hanno la possibilità di visualizzare in tempo reale i dati di produzione, con dashboard personalizzate”.

Spectrum è diventato un progetto pilota all’interno della multinazionale e potrebbe venire utilizzato anche dalle altre unit EMEA e nel mondo.

FAST MICROSYSTEM – System Integrator della Holding Fast Group – è specializzata in soluzioni informatiche. Fondata nel 1996, nasce per soddisfare, migliorare e ottimizzare le esigenze tecnologiche aziendali, anticipandone direzioni e tendenze. L’obiettivo primario è fornire soluzioni per creare e rafforzare le basi su cui poggiare la struttura informativa delle aziende, che risponda alle esigenze attuali e si evolva nel tempo: il dialogo, l’idea, il giusto costo e la realizzazione sono i tasselli fondamentali per trovare insieme la “soluzione tecnologica giusta”.